condividi

INSIDE OUT 2, IL FILM DEI RECORD Soddisfazione della Presidenza ANEC per “un risultato oltre ogni più rosea previsione”

Inside Out 2, il film distribuito dalla Walt Disney Pictures la scorsa settimana, ha segnato il miglior debutto di tutti i tempi in Italia per un film di animazione, con un totale di 12,79 milioni di euro nel weekend e, da martedì scorso, 16,77 M€ incassati. Si tratta del miglior risultato del film in tutta Europa, secondo miglior debutto nei mercati internazionali (esclusi gli Stati Uniti): meglio dell’Italia ha fatto soltanto il Messico.

Oltre 2,2 milioni di italiani hanno già visto il film della Pixar, che ha superato l’esordio di Shrek 3 del 91%, ed è secondo solo ad Avengers: Endgame come miglior debutto non nazionale di sempre. I dati Cinetel riportano inoltre il miglior debutto dell’era post-pandemica (superando Spider-Man: No way home del 34%) e inoltre il miglior debutto in assoluto nel mese di giugno. Naturalmente, in Italia come negli Stati Uniti e nella gran parte dei mercati mondiali, è il film più visto del 2024.

Un risultato straordinario, superiore alle più rosee previsioni” è il commento di Mario Lorini, Presidente dell’Associazione Nazionale Esercenti Cinema, “che dimostra quanta voglia abbia il pubblico di godersi un bel film in compagnia su grande schermo: la campagna Cinema Revolution, che il Ministero della Cultura ha confermato per l’estate 2024, sta facendo il suo effetto con passaggi radiotelevisivi importanti (anche durante le partite degli Europei di Calcio), dimostrando l’efficacia del passaparola e dell’offerta di film competitivi, di ogni genere e per ogni fascia di pubblico”.

In particolare film come Inside Out 2”, prosegue Lorini, “fanno bene all’industria del cinema perché creano aggregazione e restituiscono al pubblico di ogni età il senso della magia del cinema, luogo unico di intrattenimento e cultura. Un successo che riporta ottimismo e fa ben sperare per un’estate ricca di titoli importanti, dopo le incertezze determinate dagli scioperi a Hollywood e in attesa che la Mostra del Cinema di Venezia presenti in anteprima i migliori autori del nostro cinema”.

Anche per il probabile effetto traino del film Disney, i film europei, nei primi 10 giorni dal lancio della nuova edizione di Cinema Revolution, hanno già superato i dati 2023 (+56,7%) e 2022 (+130,8%), in positivo anche rispetto alla media del triennio pre-pandemia del 33,3%. La promozionale sul cinema italiano ed europeo prosegue fino al 14 settembre al prezzo al pubblico di € 3,50, grazie al contributo del Ministero della Cultura.