TRASPARENZA AMMINISTRATIVA

In ottemperanza dell’art. 9 D.L. 8 agosto 2013, n.91 (c.d.”Decreto Valore Cultura”) convertito con modificazioni dalla legge 7 ottobre 2013 n. 112, l’AGIS riporta in quest’area i dati sulla trasparenza amministrativa in quanto soggetto finanziato dal Fondo Unico dello Spettacolo (F.U.S.) ex legge 30 aprile 1985, n. 163.

Anno 2018 – Elenco dei Contributi Incassati (circolare del Ministero del Lavoro n. 2/2019)

 

DATA INCASSOENTEIMPORTOTIPOLOGIA
08.11.2018MIBACT1936,50SALDO 2017 SETTIMANA CINEMA DI SPOLTORE
08.11.2018MIBACT8936,00SALDO 2017 CINEMA DISAGIO GIOVANILE
08.11.2018MIBACT35000,00SALDO 2017 LEONCINO D’ORO
08.11.2018MIBACT60000,00SALDO 2017 DAVID GIOVANI

Carlo Fontana

Presidente AGIS - Curriculum Vitae

Nato a Milano il 15 marzo del 1947, Carlo Fontana si laurea all’Università Statale di Milano in storia della critica d’arte, con una tesi su Anton Giulio Bragaglia. Entra nel 1967 al Piccolo Teatro di Milano diretto da Paolo Grassi, con il quale stringerà una lunghissima amicizia e di cui diventa stretto collaboratore come responsabile delle attività culturali per gli universitari e per gli studenti delle scuole medie superiori, organizzando spettacoli didattici nelle aule magne degli istituti scolastici.

Giornalista professionista dal 1976, collabora per quasi 10 anni con l’Avanti!,  prima come critico teatrale ed in seguito come responsabile della pagina spettacoli.

Nel 1976 diviene assistente di Paolo Grassi al Teatro alla Scala, e dopo la nomina di quest’ultimo alla presidenza della Rai, Fontana collabora col sovrintendente Carlo Maria Badini sino al luglio del 1979.

Il 1 agosto 1979  assume la carica di amministratore delegato della Fonit-Cetra, azienda discografica pubblica di proprietà della Rai.

Dal 1983 al 1986 dirige il settore musica della Biennale di Venezia, incentrando la programmazione sul tema del superamento delle linee di demarcazione tra musica colta e musica popolare.

Nel 1984 è nominato sovrintendente del Teatro Comunale di Bologna, che dirige sino al 1990.

Dal 1990 al 2005 è stato sovrintendente del Teatro alla Scala di Milano. Quindici anni nei quali, tra le altre cose, promuove la trasformazione dell’Ente in Fondazione a diritto privato e allo stesso tempo contribuisce all’adeguamento tecnologico del palcoscenico e il restauro conservativo, oltre all’apertura delle nuovi sedi della scuola di ballo e i laboratori di costruzione delle scene, costumi e attrezzerie.

Negli anni accademici 2005-2006 e 2006-2007, quale professore a contratto, ha insegnato all’Università Statale di Milano nel corso di laurea in Scienze dello Spettacolo. Negli anni ’90 insegna periodicamente, sempre come professore a contratto, Storia dell’Organizzazione Teatrale all’Università di Pavia.

Dal 1 ottobre 2012 al 16 luglio 2014, in occasione delle celebrazioni del centenario della nascita di Vedi, è stato Amministratore Esecutivo del Teatro Regio di Parma.

Ha collaborato con il Corriere della Sera.

Dal 12 settembre 2013 è Presidente dell’A.G.I.S.

Pubblicazioni
“A scena aperta. Scala e teatri tra riforme e conservazione”
Milano, Mondadori Electa, 2006

Ha curato per Skira:
Paolo Grassi una biografia tra teatro e società.
Paolo Grassi Il coraggio delle responsabilità. Scritti per “L’Avanti” 1945-1980

Onorificenze
Grande ufficiale della Repubblica Italiana
Commander of the British Empire

AGIS
Associazione Generale
Italiana dello Spettacolo
Via del Gesù, 62
00186 Roma
CF 80070990587
P.IVA 14148961007