condividi

EMERGENZA CORONAVIRUS: PARLA PERROTTA (ITALIAFESTIVAL)

06.04.2020 – Crisi nel mondo dei Festival. Il Coronavirus non fa sconti. Da Spoleto a Ravenna, da Napoli a Spoleto. Tanti gli appuntamenti sui quali pende un grande punto interrogativo. Sulle pagine de La Verità, parla Francesco Maria Perrotta, presidente Italiafestival.

“Stiamo riprogrammando tutto – dice Perrotta -, in alcuni casi allungheremo la stagione nella seconda parte dell’anno. Dove è possibile faremo ricorso allo streaming chiedendo agli artisti di esibirsi online per salvare l’evento. E’evidente che sarà dato più spazio agli italiani, è difficile pensare che gli stranieri confermino la presenza”.

Riguardo agli spazi, Perrotta commenta come “restiamo in attesa delle disposizioni dal governo. Nel frattempo, cerchiamo di capire quanti spettatori possono partecipare a un evento rispettando le norme di distanza, ma sono soltanto ipotesi. Gli assembramenti si possono gestire quando un evento è all’aperto. Per i luoghi chiusi bisognerebbe dimezzare le presenze e allora gli incassi non coprirebbero i costi. Sarà difficile programmare spettacoli nei teatri e per i concerti in cui gli spettatori sono in piedi è complicato gestire le distanze e sono necessari i posti assegnati”.

AGIS
Associazione Generale
Italiana dello Spettacolo
Via del Gesù, 62
00186 Roma
CF 80070990587
P.IVA 14148961007

© 2022 Agis – tutti i diritti riservati | Cookie Policy | Privacy Policy | Credits: DigitalSense.it