condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter

Coronavirus: Fontana (Agis) scrive a Bonaccini “Necessarie revisioni linee guida per lo Spettacolo dal vivo”

01.09.2020 – Il Presidente dell’Agis, Carlo Fontana, ha scritto oggi al Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, ed alla Coordinatrice della Commissione beni e attività culturali della Conferenza delle Regioni, Tiziana Gibelli, segnalando l’esigenza di alcune modifiche alle linee guida per la ripresa delle attività economiche predisposte dalla Conferenza delle Regioni e recepite, tra l’altro, dall’ultimo DPCM 7 agosto 2020.

“Per le produzioni cinematografiche – ha scritto Fontana – è stata concessa la deroga al distanziamento interpersonale. E’ stato, infatti, sottoscritto uno specifico protocollo, validato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che definisce le modalità di tale deroga, con la previsione di tamponi preliminari e periodici”. “In tema di produzioni di spettacolo dal vivo – prosegue nella sua nota il Presidente Agis –  non è consentita, invece, alcuna deroga al distanziamento, tranne che per le produzioni di danza, in sola fase di allenamento/spettacolo, garantendo, però, misure di mitigazione mutuate dai protocolli per gli allenamenti sportivi, e non da specifici protocolli di settore, peraltro già definiti e concordati con le parti sociali”.

La richiesta è, quindi, quella di promuovere, analogamente a quanto previsto per il cinema, trattandosi di attività assimilabili, la modifica delle linee guida in tema di produzioni liriche, musicali, di prosa e di danza. Inoltre, il Presidente Fontana non ha mancato di sottolineare come debba essere rivista anche la questione, a cui oggi sono soggette le sole attività di spettacolo – fatte salve alcune Regioni che hanno derogato a tale principio – della  “definizione di capienze di pubblico fisse (200 al chiuso e 1000 all’aperto) che, in alcuni casi, garantiscono distanziamenti ben oltre il metro previsto, compromettendo significativamente la sostenibilità economica delle attività.

 

AGIS
Associazione Generale
Italiana dello Spettacolo
Via del Gesù, 62
00186 Roma
CF 80070990587
P.IVA 14148961007