agiscuola-news

C’è ancora domani: un film in bianco e nero conquista i giurati del David Giovani

4.05.2024 – C’è ancora domani“, la pellicola in bianco e nero di Paola Cortellesi, ha vinto il Premio David Giovani, conquistando il favore dei giovani giurati provenienti da circa cento istituti scolastici superiori di tutta Italia.

Un’opera girata in formato 4:3 e volutamente ispirata ai classici del neorealismo italiano avrebbe potuto spiazzare le nuove generazioni, eppure, il tema trattato – purtroppo ancora attuale – raccontato con uno stile intelligente, uniti all’eccellente prova recitativa dell’intero cast, ha conquistato il cuore della generazione Z.

L’assegnazione del Premio David Giovani al film “C’è ancora domani” dimostra che il pubblico più giovane è pronto ad apprezzare film che non si piegano alle convenzioni e che osano sperimentare. Un successo che premia il coraggio di Paola Cortellesi e di tutto il cast, che hanno realizzato un’opera capace di parlare a generazioni diverse.

L’assegnazione del Premio David Giovani al film “C’è ancora domani” dimostra che i giovani non sono “prigionieri” del presente, ma sono capaci di apprezzare opere che esulano dagli schemi moderni e osano sperimentare. Un pubblico curioso e aperto a linguaggi cinematografici diversi. Il trionfo di Paola Cortellesi documenta, soprattutto, la sensibilità delle nuove generazioni verso tematiche importanti come la parità di genere e i diritti civili.

Il Premio David Giovani, fondato nel 1997 dall’AGISCUOLA, ha il merito di mettere al centro i giovani, rendendoli protagonisti attivi nella scelta del miglior film. Un’iniziativa preziosa che contribuisce alla loro formazione cinematografica e li sensibilizza al valore della cultura.

Per alcuni dei giovani critici il viaggio non si è chiuso con la cerimonia di premiazione del David di Donatello. Anche quest’anno, infatti, ogni studente, oltre a selezionare la pellicola migliore, ha presentato una relazione sull’esperienza vissuta durante il progetto. Le ragazze ed i ragazzi che hanno realizzato le migliori prove scritte faranno parte della giuria che assegnerà il Leoncino d’Oro e, a settembre, sarà a Venezia alla 81 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.

Segui Agiscuola su:
C'è ancora domani