condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter

Agis stringe un accordo con Federlab. “Un patto” per la salute dei propri associati

17.07.2020 – L’AGIS – Associazione Generale Italiana dello Spettacolo – ha sottoscritto nei giorni scorsi un protocollo d’intesa con FEDERLAB, l’associazione di categoria maggiormente rappresentativa dei laboratori di analisi cliniche accreditati con il S.S.N, e dei centri poliambulatori privati, con oltre 2.000 strutture associate presenti su tutto il territorio nazionale.

L’accordo stipulato prevede per tutti i soci di AGIS una serie di benefit: dagli esami di laboratorio finalizzati alla ricerca degli anticorpi per la diagnosi di infezione da SARS-CoV-2, fino ai test molecolari per la ricerca dell’RNA virale riferito alla stessa, oltre a tutti gli altri esami di laboratorio nell’ambito della medicina del lavoro.

Un vero lavoro di squadra, quello messo in piedi da AGIS e FEDERLAB, che pone, tra i suoi obiettivi, quello di accelerare la ripartenza in totale sicurezza di alcuni settori cruciali dello spettacolo. Tra questi, quello della danza, pesantemente colpito dall’Emergenza Coronavirus.

“Accogliamo questo accordo con immensa soddisfazione – commenta Valentina Marini, Presidente di AIDAP – Associazione Italiana Danza Attività di Produzione. La nostra associazione – sottolinea la Marini – ha voluto fortemente questa convenzione perchè la ripresa delle attività per la produzione professionale di danza coincidesse con una programmazione più ampia possibile di proposte artistiche, nel duplice interesse di una maggiore occupazione – in sicurezza per i lavoratori – e di una più articolata offerta culturale”.

“Esprimo – dichiara Gennaro Lamberti, presidente di FEDERLAB ITALIA, la mia grande soddisfazione per l’avvio di una collaborazione importante, che muove i primi passi ora ma che sicuramente sarà foriera di notevoli sviluppi tra due associazioni di categoria che rappresentano grandissima parte del parterre imprenditoriale delle rispettive aree di riferimento. È anche in questo modo, sviluppando cioè sinergie ai più alti livelli, che ci si rialza nei momenti difficili e si trasformano le crisi in opportunità”.

Soddisfazione anche da parte dell’AGIS, che attraverso le parole del proprio Presidente Carlo Fontana sottolinea “l’importanza di una partnership che, in un momento così delicato per lo spettacolo, rappresenta non solo una garanzia per la salute dei lavoratori ma una spinta quanto mai opportuna per un più rapido e sicuro ritorno alla normalità di un settore fondamentale per il Paese”.

AGIS
Associazione Generale
Italiana dello Spettacolo
Via del Gesù, 62
00186 Roma
CF 80070990587
P.IVA 14148961007