Addio a Massimo Gemini, storico tesoriere dell’AGIS

Condividi su facebook
Condividi su twitter

07.04.2021 – Grave lutto per l’AGIS. E’ infatti scomparso Massimo Gemini, per lunghissimo tempo Tesoriere di quella Associazione che suo zio Italo, nel 1945, fondò.

Tesoriere non solo nel senso tecnico della funzione, ma anche come portatore del “tesoro” di rappresentanza, professionalità, rispetto delle persone e delle Istituzioni di cui l’AGIS è da sempre portatrice nella continuità di un modus operandi che ha sempre guardato al futuro con i valori della tradizione.

Elegante, discreto ed autorevole nello stesso tempo, imprenditore attento e capace, Massimo Gemini si è sempre relazionato con i suoi interlocutori –politici, imprenditori, collaboratori – entrando “ dentro” i problemi con intuito, sagacia e, quando necessario,  con quell’ironia intelligente del suo essere romano.

Tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerlo lo ricorderanno per il sorriso con cui salutava le persone. Lo stesso sorriso che riserverà ai “grandi” che incontrerà nel Pantheon dell’Agis: Italo Gemini, Franco Bruno, Giordano Bruno Ventavoli, Carlo Maria Badini, Antonio Mazzarolli.

L’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo  con tutte le sue componenti dello Spettacolo dal vivo, del Cinema e dello Spettacolo popolare esprime profonda partecipazione al dolore dei sui familiari.

Altro in "Primo Piano"

AGIS
Associazione Generale
Italiana dello Spettacolo
Via del Gesù, 62
00186 Roma
CF 80070990587
P.IVA 14148961007