Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Menu

“LIBRO: CHE SPETTACOLO!” RADDOPPIA: APPUNTAMENTO CON CHIARA RAPACCINI E CON GLI STUDENTI DI ROMA SUL CONNUBIO TRA SPETTACOLO E STORIA

Roma, 4 aprile 2017 -  Chiara Rapaccini, scrittrice, pittrice e compagna di una vita di Mario Monicelli, sarà l’ospite del nuovo appuntamento di “Libro: che Spettacolo!” l’iniziativa dell’AGIS, giunta alla decima edizione e dedicata a Giorgio Albertazzi, di promozione delle arti della scena e della lettura in quattordici città con ventinove autori.

Chiara Rapaccini presenterà domani al Teatro Vittoria il suo romanzo “Baires”, poco prima dello spettacolo (alle ore 17) “La Mandragola” per la regia di Jurij Ferrini. “Libro: che Spettacolo!” proporrà inoltre, giovedì 6 aprile, alle 10 al Teatro Parioli, un appuntamento dedicato alle scuole, alla presenza di più duecento studenti di diversi istituti scolastici romani che si ritroveranno insieme per un incontro sul tema della storia declinata nel cinema, nella letteratura e nel teatro. Presente Luciana Della Fornace, Presidente dell’Agiscuola, che parlerà del film storico mentre il tema del romanzo storico sarà affrontato da Mirella Serri, giornalista e scrittrice. A parlare del tema dell’influenza di alcuni particolari periodi storici sulla drammaturgia saranno due attori della compagnia di Luigi De Filippo, Stefania Ventura e Mario Brancaccio. Il programma completo di “Libro: che Spettacolo!” può essere consultato sui siti: www.agisweb.it - www.federazionedellamusica.it - www.federazionecemat.it

Torna in alto

L'accesso a queste risorse è riservato agli Associati AGIS e alle associazioni a questa afferenti. Nel caso foste associati a una delle associazioni