Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Menu

Cambio ai vertici AGPCI, Marina Marzotto nuovo presidente

ROMA - 20 SETTEMBRE 2016 - A 8 anni dalla fondazione di AGPCI (Associazione Giovani Produttori Cinematografici e Indipendenti), la fondatrice Martha Capello lascia la guida dell’Associazione, che oggi raggruppa 136 aziende dell’audiovisivo italiano.

L’Assemblea ha eletto all’unanimità Marina Marzotto Presidente, affiancata in Consiglio Direttivo dalla Vice Presidente Marzia Dal Fabbro (Sound Art 23), Andrea Giannattasio (Victor and the Peacock), Mario D’Andrea (MDL Creations) e Luca Immesi (Esperimentocinema), in carica come Delegati Nazionali. Confermato Alessandro Costantini, Segretario Generale. Martha Capello si è dichiarata “felice ed emozionata per questo importante momento di crescita. L’Associazione è nata da una mia intuizione ma adesso è qualcosa che appartiene a tutti ed esiste perché sempre più persone credono nell’importanza di appartenere a questo gruppo”. La neo Presidente ha illustrato il modello organizzativo già in fase di attuazione, che punta su una forte presenza territoriale e partecipazione diffusa all’operatività con la costituzione di Gruppi Regionali che possano dialogare con gli enti locali ed in particolare con Film Commission e Fondi Regionali. Dotati di una rappresentanza diretta, i Gruppi Regionali riportano al Direttivo Nazionale le esigenze e istanze della base e possono proporre progetti locali o d’interesse nazionale. Tra i temi strategici per l’Agpci: formazione, internazionalizzazione, sviluppo della produzione Green, Mercato con la gestione del programma di Pitch Market.

Ultima modifica ilMartedì, 20 Settembre 2016 13:08
Torna in alto

L'accesso a queste risorse è riservato agli Associati AGIS e alle associazioni a questa afferenti. Nel caso foste associati a una delle associazioni