Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Menu

Helzappopin 2015: il 25 novembre tutte le espressione dello Spettacolo popolare italiano riunite all'Agis

ROMA - 23 NOVEMBRE 2015 - “Hellzapoppin 2015” è il titolo della manifestazione che chiama a raccolta, mercoledì 25 novembre – dalle ore 10 alle ore 18 – presso la sede dell'AGIS (Largo Italo Gemini 1, Roma) tutte le espressioni dello Spettacolo Popolare italiano.

Promossa dall'Ente Nazionale Circhi, in collaborazione con l'AGIS, la giornata di riflessione e confronto vedrà infatti protagonisti i settori del Circo, dello Spettacolo Viaggiante e Parchi di divertimento, Teatro di figura, Teatro e Arte di Strada, Bande musicali, Musica meccanica, Folclore, Magia, Divertimento automatico, Arte del gessetto e Nomadismi dello spettacolo. Il nome scelto per l'evento – Hellzapoppin – vuole indicare quella mescolanza di generi artistici che da sempre compongono la grande famiglia dello Spettacolo Popolare. “Hellzapoppin 2015” si innesta in un progetto ventennale finalizzato a dare visibilità a generi spettacolari antichi e ancora oggi profondamente radicati nel gusto del popolo italiano, ma purtroppo sottovalutati dalle istituzioni pubbliche. “Il circo si è posto a servizio e alla testa di questo Arcipelago e con l’iniziativa del 25 novembre desidera acquisire la base indispensabile di indicazioni alla luce delle quali promuovere con nuovo vigore lo sviluppo e il consolidamento di questa vasta area dello spettacolo e della cultura”, spiega il presidente ENC Antonio Buccioni. “E dalla convention potrebbe scaturire la decisione di incontrare, nell’anno del Giubileo della Misericordia, Papa Francesco, tenuto conto che sollecitazioni in tal senso mi sono arrivate da ogni parte del mondo”.

Ultima modifica ilLunedì, 23 Novembre 2015 12:21
Torna in alto

L'accesso a queste risorse è riservato agli Associati AGIS e alle associazioni a questa afferenti. Nel caso foste associati a una delle associazioni